BUONI SPESA EMERGENZA COVID19 – COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (SA)

BUONI SPESA EMERGENZA COVID19 – COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (SA)

Il Comune di Pontecagnano Faiano (Sa), visto il prolungarsi dell’emergenza sanitaria, procede all’individuazione di nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.
Ai nuclei familiari individuati saranno erogati dei buoni spesa predisposti dall’Ente.
Destinatari dell’intervento sono i nuclei familiari che, alla data di pubblicazione dell’avviso, risultino in possesso dei seguenti:

A) requisiti:

1) residenza nel Comune di Pontecagnano Faiano;
2) tutti i componenti versino in uno stato di inoccupazione;
3) tutti i componenti versino in uno stato di disoccupazione;

B) criteri di priorità nell’attribuzione del beneficio del “BUONO SPESA” sono:

1) Non essere percettore del reddito di cittadinanza;
2) Non essere titolare di una pensione (sociale e/o contributiva);
3) Non essere componente di un nucleo familiare in cui almeno uno dei membri possa essere, a qualsiasi titolo, titolare o avente diritto di una delle indennità, sussidi o altra forma di beneficio previsto dalla normativa in materia di emergenza covid-19 previste dal d. l. 2 marzo 2020 n. 9 (G.U. n. 53 del 2.3.2020) e d.l. 17 marzo 2020 n.18 (G. U. n. 70 del 17.03.2020);
4) Nucleo familiare che sostiene il costo di un canone di locazione ad uso abitativo e/o il pagamento di un mutuo per l’acquisto di una prima casa.

C) causa di esclusione:

Sono esclusi in ogni caso dal beneficio i nuclei familiari in cui, almeno un componente, abbia:
• una provvista depositata su conti correnti e/o bancari pari o superiore a €. 6.000,00;
• valori mobiliari (Buoni fruttiferi, azioni, ecc. ecc.) immediatamente smobilizzabili pari o
superiori a € 6.000,00;
• tutti coloro già assegnatari di sostegno pubblico superiore ad € 800,00 (ovvero cassa integrazione ordinaria ed in deroga, stipendi, pensioni, pensioni sociali, pensioni di inabilità, reddito di cittadinanza, contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, oltre indennità speciali connesse all’emergenza (Covid-19, etc.).
Ciascun nucleo familiare può presentare solo una domanda.

D) Presentazione della domanda

La domanda per richiedere il beneficio dovrà essere presentata, preferibilmente, mediante l’utilizzo dell’apposito modello, scaricabile dal sito web del Comune, entro e non oltre le ore 13,00 del 16.12.2020.
Alla domanda di ammissione dovrà essere allegata la fotocopia di un valido documento di identità del richiedente e certificazione/attestazione ISEE in corso di validità.

La domanda compilata potrà essere consegnata allo sportello del CAAF CGIL Campania sito in via Carducci, 12