BONUS TELEFONO E INTERNET (TIM)

BONUS TELEFONO E INTERNET (TIM)

TIM/TELECOM è l’unico operatore telefonico, incaricato da AGCom, autorizzato ad emettere il bonus sociale. Bonus che consiste in una riduzione del 50% dell’importo di abbonamento all’offerta VOCE TIM/TELECOM che diventa così pari a 9,44 €/mese (IVA inclusa) e 30 minuti complessivi di chiamate gratuite al mese verso telefoni fissi e cellulari nazionali. Inoltre, prevede a favore dei clienti titolari di “Social Card” una riduzione dell’importo di abbonamento al servizio telefonico che diventa così pari a 14,69€/mese (IVA inclusa).

L’agevolazione ha validità annuale e si rinnova automaticamente il 1° gennaio di ogni anno.

L’agevolazione può essere richiesta dai titolari di un abbonamento al servizio telefonico (Offerta Voce TIM) che risultano essere in possesso del requisito economico, ovvero il valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (attestato ISEE) del nucleo familiare non deve essere superiore a 8.112,23 euro all’anno.

La richiesta si presenta tramite la compilazione dell’apposito modulo disponibile sul sito TIM/TELECOM o reperibile nei negozi TIM/TELECOM e il successivo invio, insieme a tutta la documentazione, al numero verde fax 800.000.314; in alternativa, è possibile inviare il modulo di richiesta con la documentazione allegata tramite raccomandata all’indirizzo TIM casella postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma).

Al modulo di richiesta deve essere allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia dell’Attestato ISEE relativo al nucleo familiare;
  • fotocopia di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del titolare del contratto di abbonamento relativo alla linea telefonica in relazione alla quale si chiede l’agevolazione.

L’agevolazione decorre dalla data di presentazione della richiesta da parte del titolare del contratto di abbonamento o nel caso di agevolazione richiesta su un nuovo impianto, dalla data di attivazione della linea telefonica.

Ha la stessa durata di validità della data di scadenza riportata sull’Attestato ISEE e pertanto la richiesta di agevolazione, va rinnovata annualmente;

La scadenza dell’agevolazione verrà ricordata prima del termine con un apposito messaggio nelle ultime due fatture TIM/TELECOM di ottobre e novembre.

Alla scadenza, per evitare l’interruzione dell’agevolazione, è prevista una proroga per ulteriori due mesi. Se nel corso di questo periodo non perviene a TIM/TELECOM la nuova richiesta di rinnovo, è prevista la decadenza dell’agevolazione con il contestuale recupero ed addebito dei canoni e del traffico dalla data di effettiva scadenza dell’agevolazione.

È fatto obbligo al titolare della linea telefonica fissa oggetto di agevolazione di comunicare immediatamente a TIM/TELECOM l’eventuale venir meno del requisito che garantiva il diritto all’agevolazione.

La legge di Bilancio 2021, prevede tra l’altro, per chi vive in famiglie con un reddito ISEE inferiore ai 20mila euro la possibilità di avere per un anno un cellulare in comodato d’uso connesso ad Internet, con incluso l’abbonamento a due organi di stampa e l’app IO. Il beneficio è concesso ad un solo soggetto per nucleo.